LA COTTURA A INDUZIONE....LE COSE DA SAPERE

22 maggio 2019

Cosa rende speciale la cucina a induzione?

Le cucine e i piani di cottura a induzione rendono la preparazione dei cibi flessibile, rapida e sicura. Una cucina a induzione Siemens genera il caldo esclusivamente là dove è necessario: direttamente alla base di pentole e padelle. E lo fa immediatamente. Il resto della superficie della cucina induzione che non viene occupata, si riscalda appena. Ciò non solo minimizza il processo di attaccamento dei cibi che traboccano, ma rende la preparazione delle pietanze più sicura. Grazie a flexInduction e freeInduction di Siemens potrete posizionare a piacimento sul piano cottura a induzione più pentole e padelle. La cucina a induzione riconosce numero, dimensioni e posizione degli utensili per la cottura in maniera automatica e genera caldo in modo mirato. Per ancora più libertà nel cucinare.

Come funziona un piano cottura a induzione?

Un piano cottura a induzione è costituito da una superficie in vetroceramica sulla quale vengono posizionati gli utensili per la cottura. Sotto al piano cottura sono presenti delle bobine di induzione in filo di rame che generano un campo magnetico non appena la zona cottura viene alimentata con corrente. Se sulla superficie di cottura viene posizionata una pentola con fondo magnetizzabile, questo viene direttamente scaldato. La superficie in vetroceramica si scalda solo attraverso il caldo rilasciato dall'utensile per la cottura e esclusivamente sul punto nel quale la pentola o la padella entrano in contatto con il piano cottura a induzione. Se non sono disponibili utensili per la cottura con fondo magnetizzabile sul piano cottura a induzione, la piastra di cottura rimane fredda. Un piano cottura a induzione è in tal modo non solo sicuro, ma anche pronto all'uso in modo rapido e utilizzabile in maniera pratica.

Che tipo di utensili per la cottura possono essere utilizzati per un piano cottura a induzione?

Per cucinare su un piano cottura a induzione sono necessari utensili per la cottura come pentole, padelle o pirofile con fondo magnetizzabile. Ciò significa che una calamita deve restare attaccata. Gli utensili per la cottura di buona qualità vengono di solito fabbricati con fondi adatti alla cottura a induzione. Il simbolo della bobina sul fondo o sulla confezione degli utensili per la cottura indica che sono adatti per la cottura a induzione.

In generale vale: 

  • Per cucinare su una cucina o su un piano cottura a induzione sono ideali gli utensili in acciaio inox con fondo magnetizzabile, in acciaio smaltato o in ghisa come anche utensili speciali. 
  • Non adatti alla cottura a induzione sono gli utensili per la cottura in alluminio, rame, vetro/ceramica, terraglia e in acciaio inox con fondo non magnetizzabile

I piani di cottura a induzione sono realmente rapidi e a risparmio energetico? 

Sì, con i piani di cottura a induzione la cottura dei cibi è decisamente più rapida rispetto ad altri tipi di cucina: il caldo è subito disponibile. Inoltre l'induzione può essere finemente impostata e reagisce in maniera particolarmente rapida. Ciò consente di risparmiare fino al 20% di energia. In questo modo 2 litri di acqua, a seconda dell'apparecchio, vengono portati alla temperatura di ebollizione in pochi minuti. Se viene attivata la funzione booster sarà possibile cucinare ancora più rapidamente. Il caldo sui piani di cottura a induzione però può essere ridotto altrettanto rapidamente.

 
Il piano cottura a induzione è facile da pulire?

I piani di cottura a induzione sono particolarmente facili da pulire, poiché la superficie in vetroceramica diventa solo tanto caldo quanto le pentole e le padelle stesse. Il piano cottura a induzione inoltre si riscalda esclusivamente là dove vengono posizionati gli utensili per la cottura. In questo modo il resto del piano cottura rimane freddo: gli schizzi di grasso o il cibo che trabocca non bruciano. Per la pulizia immediata è di solito sufficiente il passaggio con un panno umido. Occasionalmente è necessario pulire il piano cottura a induzione con detergenti per la vetroceramica. Per la pulizia il piano cottura deve essere sempre freddo.

E' possibile utilizzare il piano a induzione con un contatore da 3kW?

Con il sistema powerManagement ogni utente può impostare la potenza massima che il piano deve assorbire, per farlo funzionare anche contemporaneamente ad altri elettrodomestici. Questa regolazione si effettua al primo utilizzo, quindi viene memorizzata e non è necessario ripeterla ogni volta. la potenza minima impostabile è 1 kW.

 

 

 

 

 

counter
Ultime NovitÓ
22.05.2019
LA COTTURA A INDUZIONE....LE COSE DA SAPERE leggi »