FORNI CON PIROLISI...LE COSE DA SAPERE.

03 luglio 2017

La pirolisi. Cos’è e che vantaggi comporta?

La pirolisi è un procedimento durante il quale il forno raggiunge circa 500 °C. A queste temperature, ogni residuo di cibo o di sporco presente nel forno e sulle teglie viene polverizzato: in questo modo la perfetta igienizzazione di tutte le superfici è garantita ad ogni utilizzo.

La pirolisi è davvero così vantaggiosa?

Pulire il forno con la funzione pirolitica è in assoluto il modo più facile, sicuro ed economico per avere ogni volta un forno perfettamente pulito e pari al nuovo, teglie comprese. È ecologica: non servono detergenti specifici o agenti chimici. E' sicura al 100%: il forno è strutturato per smaltire il calore che si genera al suo interno, senza alcun rischio per chi lo utilizza nè per i mobili della cucina circostanti. E' autonoma: niente più fatica per pulire manualmente il forno, soprattutto se è posizionato sottopiano.

La pulizia con pirolisi è compatibile con il contatore da 3kW?

Assolutamente sì. Durante la pulizia con pirolisi activeClean®, il forno assorbe solo 2,75 kW, dunque è compatibile con i classici contatori da 3 kW, presenti in molte abitazioni italiane. 

Quanto costa un ciclo di pulizia del forno con pirolisi?

La pulizia con pirolisi, a differenza di quanto credono in molti, è un sistema estremamente vantaggioso anche dal punto di vista economico. Il livello di pulizia più lungo e intensivo ha un costo di solo 0.80 euro a ciclo, meno di un caffè al bar.

counter
Offerte in corso
Validità: 01.10.19 » 31.12.19
da ARREDOLAB.IT...DIVANO mod. ELISEO € ... leggi »
Validità: 01.10.19 » 31.12.19
da ARREDOLAB.IT...DIVANO mod. RAOUL € ... leggi »
Ultime Novità
22.05.2019
LA COTTURA A INDUZIONE....LE COSE DA SAPERE leggi »